Noi

Quando abbiamo creato la nostra azienda Vitbot in California nel 2014, l’abbiamo creata partendo da un’idea: far evolvere il mondo del packaging.

Siamo convinti che le nostre bottiglie ovoidi, ispirate alla natura, siano l’anello mancante all’interno della catena di imbottigliamento nel settore dell’acqua e delle bevande alimentari, in particolare nel settore Ecologico/Demeter/Kosher.

Sappiamo che i consumatori diventano ogni giorno più consapevoli e richiedono bevande di qualità rese in modo responsabile. I marchi si sforzano anche di trovare la miglior materia prima come base dei loro prodotti. Allo stesso modo, per fortuna, sempre più persone leggono le etichette e controllano gli ingredienti di un prodotto, prima di comprarlo. Tuttavia, pochi consumatori guardano ancora la forma della bottiglia, figuriamoci coloro che sono consapevoli di come tale forma influisce sulla qualità del contenuto che selezionano con tanta attenzione.

È vero che attualmente, a livello di materiale, la maggior parte dei produttori di bevande stano facendo un grande sforzo per utilizzare bottiglie riciclate e riciclabili, ma pochissimi hanno fatto il passo verso una nuova “forma” quello delle bottiglie, pur sapendo che “la forma influisce sul contenuto”.

Questa resistenza non è a causa della pigrizia o della mancanza di consapevolezza, ma perché l’industria dell’imbottigliamento è un settore molto competitivo. Le catene di produzione e gli imballaggi sono progettati da ingegneri, i cui obiettivi sono stati finora mirati ad abbassare i costi e facilitare lo stoccaggio e il trasporto. Le bottiglie a parete dritta e a fondo piatto sono ideali per raggiungere questi obiettivi.

Abbiamo progettato una bottiglia ovoide con un fondo ovoide, un uovo, in pratica!

È chiaro che nei nostri primi giorni sapevamo molto sulla geometria della vita, su come la forma influenza il contenuto e sull’importanza di estrarre dalla natura modelli efficienti che migliorino la nostra vita e i nostri prodotti, sapevamo poco sulle catene di produzione.

In questi anni abbiamo aperto strade, distribuito le nostre bottiglie e brocche Vitbot della linea personale in tutta Europa e negli Stati Uniti, abbiamo risolto gli ostacoli e le nostre bottiglie della linea industriale possono già essere imballate nelle catene produttive, abbiamo chiuso i co-branding, raccontato in tutto il mondo i vantaggi del packaging nelle nostre bottiglie Vitbot, e abbiamo trovato alcuni partner meravigliosi senza i quali non potevamo continuare con questa emozionante avventura.

Oggi, con il nostro nuovo marchio LOD, Living e Organic Drinks, abbiamo deciso di fare un passo avanti. Abbiamo deciso di confezionare quelle bevande che vorremmo trovare sugli scaffali di negozi e supermercati. Sono bevande realizzate con ingredienti biologici, senza zuccheri aggiunti, senza additivi, senza glutine, non OGM, vegane e confezionate nelle bottiglie Biomimetiche, attive e sostenibili di Vitbot.

Cioè, volevamo fare BEVANDE STRAORDINARIE PER ESSERE STRAORDINARI.

“L’acqua è la matrice della vita. Non c’è vita senza acqua”

Albert Sczent-Györgyi, Premio Nobel per la medicina.